The Native Translator Ihr Übersetzungsbüro

Preventivo immediato

Traduzioni giurate in tutto il mondo

The Translator Group fornisce traduzioni di alta qualità in oltre 100 lingue – in tutti i settori e su ogni argomento. Inoltre, siamo specializzati in traduzioni certificate. Diversi clienti privati, ma anche istituzioni, scuole e organizzazioni governative in tutto il mondo si affidano a noi.

Che cosa sono le traduzioni giurate?

I processi di certificazione e la definizione di traduzione certificata variano da paese a paese. In generale, la certificazione assicura che la traduzione è stata eseguita da un traduttore autorizzato. Solitamente si tratta di documenti ufficiali, affidati a un traduttore con capacità provate nella lingua di partenza e di arrivo. Inoltre, la traduzione certificata assicura l’esatta traduzione del contenuto originale e può essere corredata da un apposito timbro.

Oltre 100 lingue e più di 100 paesi

Le nostre traduzioni certificate sono redatte esclusivamente da traduttori in possesso delle autorizzazioni e dei diritti legali necessari a certificare documenti ufficiali. In rari casi, una traduzione certificata in un determinato paese potrebbe non essere valida in un altro paese. All’interno dell’Unione europea le traduzioni certificate redatte da un traduttore autorizzato sono accettate in tutti i paesi membri, conformemente alle direttive europee.

Traduzioni giurate online

Se avete bisogno di una traduzione certificata, vi chiediamo di specificare il paese in cui la traduzione sarà usata. In questo modo avrete la certezza che il lavoro verrà affidato a un traduttore certificato in tale paese. Vi invieremo la traduzione certificata sotto forma di file scansionato, ma se desiderate la copia originale non esitate a richiederla.

Documenti che possono richiedere una traduzione certificata:

  • Certificati di nascita
  • Diplomi
  • Certificati di matrimonio
  • Cartelle cliniche
  • Documenti di identità
  • Documenti finanziari ecc.
  • Contratti, contratti preliminari

Anche nel caso di una traduzione certificata, ci impegniamo a fornirvi un servizio di qualità nel più breve tempo possibile. In qualità di agenzia di traduzione certificata, garantiamo ai nostri clienti gli standard più elevati.

Elenchiamo qui a seguire una serie di requisiti per le traduzioni certificate in necessarie nei diversi paesi:

Regno Unito

Nel Regno Unito, l’Institute of Translation and Interpreting ITI è l’ente che rilascia al traduttore il diritto di certificare le traduzioni.
L’ITI assicura che i traduttori abbiano adeguate competenze linguistiche ed esperienze tecniche. L’Istituto può richiedere ai suoi membri di rispondere in caso di contestazioni. Le traduzioni talvolta devono essere "giurate" per scopi diversi, come ad esempio traduzioni ufficiali per le autorità pubbliche. Nel Regno Unito il giuramento non ha alcun influsso sulla qualità di una traduzione. Serve invece a identificare il traduttore e le sue qualifiche in modo da poterlo considerare responsabile.

Argentina

In conformità alla legge n. 20,305, tutti i documenti pubblici (ivi inclusi documenti privati e alcuni contratti commerciali) devono essere tradotti ed asseverati da un “traduttore ufficiale certificato”, il cui timbro e firma devono essere legalizzati su ciascun documento dall’albo professionale dei traduttori del foro competente.

Germania

I tribunali regionali tedeschi (Landgerichte) hanno il potere di nominare “traduttori giurati”.

Indonesia

In Indonesia, i traduttori giurati, spesso anche chiamati traduttori certificati o autorizzati, sono persone che hanno frequentato corsi e superato esami di qualifica per traduttori legali organizzati dall’Istituto di scienze linguistiche e culturali dell’Università dell’Indonesia (FIBUI). Dopo avere superato l’esame, i traduttori dovranno effettuare il giuramento alla presenza del Governatore del DKI di Giacarta.

Italia

I tribunali e i consolati italiani hanno l’autorità di nominare “traduttori ufficiali”, canditati che superano un esame di qualifica o dimostrano la propria preparazione linguistica (di solito tramite un titolo universitario)

Messico

In Messico, alcuni fori, come ad esempio il Tribunale Superiore di Giustizia, stabiliscono un esame scritto e orale per permettere ai traduttori di essere classificati come esperti o “giurati”.

Polonia

Gli standard di traduzione polacchi sono regolati dal relativo reparto del Ministero della Giustizia e ogni traduttore che desidera rendere i propri servizi professionali deve superare un esame ufficiale.

Sud Africa

In Sud Africa, il traduttore deve essere autorizzato dal Tribunale Superiore e deve lavorare alla presenza di un originale (o copia giurata dell’originale). Non si richiede la presenza di testimoni aggiuntivi (come ad es. un notaio) per attestare l’autenticità della traduzione.

Spagna

Solo i traduttori giurati possono eseguire traduzioni giurate . Per diventare un traduttore giurato, i candidati devono superare un esame indetto dal Ministero degli Esteri.

Svezia

Il "Kammarkollegiet" è un’agenzia ufficiale che autorizza interpreti e traduttori, i quali devono superare un rigido esame indetto dall’organizzazione. I traduttori autorizzati devono essere in possesso di un titolo professionale protetto e le loro traduzioni sono considerate documenti legali vincolanti.

Stati Uniti d’America

L’ufficio delle statistiche sul lavoro del Dipartimento Statunitense del Lavoro dichiara che “negli Stati Uniti, non esiste attualmente un metodo universale per la certificazione di interpreti e traduttori, ma una serie di esami diversi che i lavoratori possono sostenere per dimostrare la loro preparazione linguistica”.   

Paesi bassi

Sono autorizzati a redigere traduzioni giurate di documenti ufficiali tra cui certificati di nascita/matrimonio, diplomi, etc. solamente traduttori accreditati presso la Dutch Court (Corte Olandese)

Belgio

In Belgio viene fatta una distinzione tra traduzioni giurate e legalizzate. Le traduzioni giurate sono contrassegnate con la firma e/o il timbro del traduttore, mentre le traduzioni legalizzate richiedono anche il timbro del tribunale presso il quale il traduttore è accreditato.

Grecia

Le traduzioni certificate vengono redatte da un avvocato o dal Greek Foreign Ministry’s Department of Translation (Ministero Greco degli Esteri Dipartimento Traduzioni). Saltuariamente le traduzioni possono essere redatte da traduttori accreditati, anche se è alquanto raro.

Norvegia

Statsautoriserte Translatørers Forening (STF) – L’associazione governativa dei traduttori autorizzati della Norvegia.
I membri di questa associazione hanno superato un complesso esame scritto ed orale di traduzione nelle lingue interessate. Questo accreditamento rappresenta la massima qualifica in Norvegia per  le traduzioni da e verso il norvegese di testi specialistici e settoriali in ambito industriale. I traduttori che hanno ottenuto questo accreditamento sono autorizzati dal governo norvegese a timbrare e siglare documenti con la dicitura “Vera traduzione certificata” e quindi a renderla una vera traduzione certificata.

Danimarca

Le traduzioni certificate sono valide come documenti legati solo se redatte da traduttori autorizzati dallo stato. Il Danish Ministry of Foreign Affairs  (Ministero Danese per gli Affari Esteri) è autorizzato a legalizzare una traduzione certificata per un ulteriore verifica di validità legale e questo avviene autenticando la firma del traduttore.

Venezuela

In Venezuela un traduttore certificate o giurato (Interprete Publico) è autorizzato dal Ministry of Internal Affairs and Justice (Ministro degli Affari Interni e di Giustizia) per mezzo di un diploma. Tutti i documenti tradotti avranno valore legale in Venezuela solo se tradotti da questi traduttori certificati.

Richiedi un preventivo personalizzato